Un E-Mob per la Mobilità Elettrica a Milano

Il 27 settembre, a Milano, ci sarà un E-Mob per la mobilità elettrica. É un giorno importante guardando e studiando i dati.

In Italia abbiamo poco più di 4800 mezzi elettrici (4827 per essere precisi). Negli altri stati europei più importanti:

  • 54.617 della Germania
  • 36.835 della Francia
  • 47.298 del Regno Unito

In Italia, sono 39 i capoluoghi di provincia in cui la qualità dell’aria ha concentrazioni medie superiori a 50 microgrammi (con limite per legge a 40).

I dati, a pensarci meglio, sono un po’ sconfortanti.

Diventa indispensabile, guardando le cifre ma non fermandoci a esse, considerare la mobilità elettrica come l’aspetto più importante e determinante per il futuro del trasporto merci.

L’iniziativa dal 27 al 29 settembre, a Milano, serve proprio a questo e si chiamerà “E-Mob, la conferenza nazionale della mobilità elettrica”.

Sarà un’occasione per discutere delle pratiche operative da adottare per accelerare il processo che ci porterà, un giorno, sempre più all’elettrico.

Il luogo, Palazzo Lombardia, sede della Regione, è significativo in questo. Saranno tre giorni di conferenze, eventi, convegni e workshop con i cittadini, le imprese e le amministrazioni. Gli attori più importanti di questa parte di futuro del nostro lavoro.

Ma questa trasformazione, ancora lenta nel nostro Paese, deve avvenire per opera di tutti, a tutti i livelli.

E tu, ci sarai alla conferenza nazionale sulla mobilità elettrica?